“Festivalbar”: l’estate che sta finendo di Mosè santamaria

0
140
image_pdfimage_print

Mosè Santamaria torna sulla scena musicale con un nuovo singolo, intitolato “Festivalbar”, in attesa del terzo album la cui pubblicazione è ormai imminente. Il cantautore genovese, ma trapiantato a Verona, torna a far parlare di sé, dopo il successo dell’album “Salveremo questo mondo” e i singoli “Tutto torna” e “Occhi nudi”, pubblicato lo scorso inverno.

Festivalbar

La rassegna musicale, del mitico patron Vittorio Salvetti, arrivava puntualmente a fine estate, dall’Arena di Verona. Quanti ricordi, quante interviste, quanta nostalgia.

E doverosamente un singolo intitolato proprio “Festivalbar” viene pubblicato a fine estate: racconta appunto della nostalgia come via di fuga da un’estate che non sembra più tale, ma anche di libertà, dubbi esistenziali e incomprensioni.

Il cantautore genovese conferma ampiamente quanto di buono ascoltato nei precedenti lavori, offrendoci all’ascolto un’ottima ballad elettro pop, che ne fanno, come già avevo avuto modo di sottolineare, l’Howard Jones di casa nostra. Si, perché le atmosfere rimangono comunque tipiche del mitico decennio.

Unico appunto che mi permetto di sottolineare: la voce che, soprattutto nelle strofe, risulta troppo vaporosa e sovrastata dalla musica. Ma è un dettaglio, che non intacca la bellezza del brano.

festivalbar - la copertina del singolo che raffigura un cd su sfondo nero

Mosè Santamaria

Cantautore e autore, nato a Genova ma ormai veronese d’adozione, inizia la sua carriera esibendosi in rassegne cantautorali in apertura ad artisti come Max Manfredi e Claudio Rocchi, e ha all’attivo più 200 live in giro per l’Italia.

Vanta numerose partecipazioni alle fasi finali di premi prestigiosi a livello nazionale.

A livello discografico esordisce nel dicembre 2015, pubblicando grazie all’etichetta Dischi Soviet Studio, il suo primo disco “#RISORSEUMANE” che raccoglie buoni riscontri della critica e numerosi passaggi radiofonici a livello nazionale.

Nel novembre del 2019 pubblica il suo secondo album: “Salveremo questo mondo”, con l’etichetta vicentina laCantina Records con la quale pubblicherà anche i successivi lavori.

Credits

Testo e musica Mosè Santamaria, una produzione LaCantina Records.

Festivalbar” (laCantina Records) è disponibile in rotazione radiofonica, in streaming e in digital download dal 10 settembre.

Potete seguire Mosè Santamaria su Facebook, Instagram, Spotify, sul sito ufficiale e sul canale YouTube.