image_pdfimage_print

Malgrado l’emergenza coronavirus, il Cab 41 non ci ha abbandonato. Ci ha divertito per tutto il tempo dell’isolamento attraverso la trasmissione Cab Quarantena, in onda sul loro canale youtube e sulla pagina ufficiale di Facebook. Anche se adesso l’isolamento è parzialmente finito (si spera), i locali di intrattenimento restano chiusi a data da destinarsi, compreso il Cab 41. Ma quelli del Cab, non stanno fermi e si sono già inventati un altro show: Cab Quarantena Bis.

Ma Houston, abbiamo un problema.

Ora è il Cab 41 che ha bisogno di noi, o meglio, sono i comici, gli attori che tanto amiamo e che ci hanno tenuto su il morale, che hanno qualcosa da dire. E nello stile che li contraddistingue, lo hanno fatto attraverso una lettera indirizzata a voi.

Caro Amico (del Cab) ti scrivo…

Ciao a tutti, amici del Cab 41!
Stiamo vivendo sicuramente un momento complicato e pieno di incertezze.
E’ ormai appurato che se c’è una categoria che risentirà particolarmente di questa crisi, è quella degli attori, dei comici, dei cabarettisti e degli artisti in genere. Al momento si parla di riaprire i teatri a Dicembre e non si sa ancora con quali modalità e quali limitazioni.
Molti di noi vivono esclusivamente di questo lavoro. Dopo un primo momento di “attesa degli sviluppi”, iniziano ad essere in difficoltà, e ancora di più lo saranno, se questo stato di cose dovesse perdurare, come sembra, per parecchi mesi.

Chi ci conosce e ci segue da tempo, sa di che pasta è fatto questo gruppo e credo lo possa testimoniare. Ci siamo sempre spesi per tutti in serate a scopo benefico e di raccolta fondi, e comunque abbiamo sempre cercato di lavorare per il benessere e il buon umore di chi ci segue con leggerezza e generosità.

Cab Quarantena bis


Anche all’inizio di questa pandemia, dopo un primo momento di sbigottimento, ci siamo tirati su le maniche e abbiamo realizzato il progetto CAB QUARANTENA. Una piccola trasmissione bisettimanale di mezz’ora, in onda sui social del Cab 41. Per 12 puntate ha raccolto fondi direttamente per la Regione Piemonte che ci ha ufficialmente ringraziati.
Conclusa questa prima fase, entriamo anche noi nella fase due con il progetto CAB QUARANTENA BIS.

Vorremmo cercare di creare, grazie al vostro aiuto e liberamente in base alle vostre possibilità, un FONDO DI SOLIDARIETA’ per gli artisti del CAB 41. Questo significa che da MERCOLEDI’ 6 MAGGIO la trasmissione andrà in onda UNA volta alla settimana, tutti i Mercoledì, alle ore 21,00 (come fosse il laboratorio) sulla pagina ufficiale Facebook del Cab 41 e sul canale You Tube del Cab 41 (iscrivetevi!).

Cab Quarantena Bis il logo

A little help from my friends

Se vorrete, in base al vostro gradimento e a seconda della vostra disponibilità, potrete versare un contributo attraverso un codice IBAN, Satispay oppure Pay pal che noi provvederemo a ridistribuire ai componenti del gruppo a seconda delle singole necessità.
Trovate voi il criterio! Un euro per ogni pezzo che vi piace, il corrispettivo di una serata di Laboratorio al Cab, un pacchetto di cinque puntate pagate tutte insieme, un contributo di 300.000,00 euro…noi non rifiuteremo nulla!
Ci sarà anche la possibilità di sponsorizzare la trasmissione attraverso piccoli spot che realizzeremo appositamente e manderemo in onda. Se avete un’attività potete provare insieme a noi, altrimenti aiutateci anche solo facendo un po’ di passaparola.

Un ultimo piccolo chiarimento a cui teniamo.
La trasmissione continueremo a farla finché avremo spinta, entusiasmo e fantasia, indipendentemente da ciò che si riuscirà a raccogliere. Sarà chiaramente fruibile da tutti senza distinzioni o limitazioni. Vi chiediamo questo contributo volontario dignitosamente e se lo riterrete opportuno, come riconoscimento al lavoro svolto settimanalmente per noi e per voi.
Ci sembra un modo onesto e trasparente per affrontare, coi nostri mezzi e le nostre professionalità, questo momento di difficoltà.

IBAN: IT71Q0842501000000036021350 intestato a Gianpiero Perone con causale CAB QUARANTENA
SATISPAY collegato al numero 3331157651 Gianpiero Perone

PAY PAL collegato all’indirizzo mail (clicca qui)

Grazie di cuore a tutti per ciò che riuscirete a fare concretamente o anche solo con la vostra vicinanza.

Gianpiero Perone e i comici del Cab 41

Cab Quarantena Bis la locandina

Foto copertina di Giuliano Marchisciano