image_pdfimage_print

Questo weekend, direttamente da Colorado e Zelig Off, divertimento assicurato e triplicato al Cab41, con i simpaticissimi Francesco Damiano e Leo Mas, e Paolo Franceschini.

Finalmente, ritornano nel locale cabaret più frequentato di Torino, il duo composto da Francesco Damiano e Leo Mas, che ha fatto cantare e piegare in due dalle risate il pubblico torinese.

Due giorni di pura follia cabarettista, che termina con l’inimitabile Paolo Franceschini, e le sue improvvisazioni naturali con il pubblico.

Divertimento con Francesco Damiano…

Ma comici ì, si nasce o si diventa?

Naturalemnte si nasce, ma forse ci vuole un pò di tempoo prima di capirlo. Infatti, Francesco Damiano inizia questa professione a “soli” 36 anni. Il simpaticissimo comico, di grande talento, è anche in grado di intrattenere i più piccoli, nelle vesti da clown, retaggio accademico acquisito dai corsi di Philip Radice e Jango Edwards! Cosa si può dire, quindi, di Damiano? Lui fa davvero di tutto: clown, attore, attore comico, attore cantante in alcuni musical, e attore cinematografico.

Lo riconoscereste subito nel film “Sono tornato al Nord”, nei “Corti di Gabriele Cirilli”, e nello show televisivo “Co.Co.Comici”, su Odeon Tv.

Ovviamente, sale anche sul palco di Zelig Off, e partecipa a sette puntate del “Saturday Night Live”, su Italia 1.

Non sa nemmeno lui come fa ad essere così bravo, “Semplicemente certe cose mi vengono naturali e basta”, commenta il comico.

Francesco Damiano si occupa anche di workshop, i quali hanno un significato fondamentale per l’artista. “Insegnare vuol dire trasmettere delle esperienze”, afferma, “Questo mi piace fare: comunicare delle esperienze cercando di vivere. I miei workshop si basano su questo”.

…e Leo Mas!

Il nostro paese è famoso per aver creato nel corso degli ultimi 60 anni intere generazioni di imitatori eccellenti, Leo Mas è sicuramente uno di questi, ha un grande talento ed è un piacere ascoltarlo. Le sue imitazioni spaziano da Michael Jackson a Ramazzotti nell’arco di una piroetta, ma il clou è quando diventa Celentano, ma c’è un motivo. Lui E’ il figlio segreto di Adriano Celentano. Non si spiega altrimenti com’è possibile cotanta somiglianza. Riesce a passare da un personaggio all’altro con una facilità incredibile, esaltando le caricature di ogniuno di loro.

Semplicemente una parola: geniale.

Leo Mas e Francesco Damiano sono inseparabili, e quando sono insieme il divertimento è assicurato! Insieme riescono a dare vita ad uno spettacolo sensazionale, fatto di musica, gag, cabaret e imitazioni, tutto insieme.

Venerdì, 21 febbraio, saranno sul palco del Cab41, nello spettacolo “Lui è peggio di me”. Con loro, anche Davide D’Urso, da Colorado, con i suoi giochi di magia comica.

leo mas e damiano, il duo comico del cab41, damiano indossa una tuta arancione e piega il braccio verso la tempia, come se fosse un soldato, davanti, in basso a sinistra, leo mas indossa gli occhiali da sole, un cappellino da sole nero, una maglietta bianca e una giacchetta elegante nera, con lo sguardo buffo, la bocca a o, su sfondo bianco, foto del cab41, sotto c'è una linea ondulata rossa e bianca, e a destra due linee blu e arancione, sopra c'è la scritta in bianco 41, e sotto leo mas e damiano

Non c’è due senza tre!

Chi, meglio di Paolo Franceschini, è tanto capace ad improvvisare con il pubblico in una vera e propria tempesta di comicità?

Un po’ comico e un po’ ciclista per passione, Paolo nasce e vive a Ferrara.

Fin da bambino, il suo sogno è quello di stare su un palcoscenico. Ragazzo piuttosto determinato fin dalla più giovane età, decide che la parola chiave della sua vita è il divertimento.

Basti pensare che il suo primo spettacolo lo fa a soli cinque anni di età! Nella recita di Natale all’asilo, ovviamente. Ma si comincia sempre dal basso, giusto?

Per ben sei anni di seguito, infesta deliberatamente i palchi dei villaggi turistici, dove il giovane artista ha l’opportunità di sperimentare ed imparare a fare un po’ di tutto.

Ho detto che si comincia sempre dal basso, e si sa che per arrivare a toccare le stelle, bisogna imparare a farsi conoscere. Dopo i villaggi turistici, infatti, si esibisce per alcuni anni in strada e in spettacoli di magia per bambini, finché il suo cammino lo porta al cabaret.

Certamente, quel che segue sono una lunga serie di festival nazionali e comparse televisive, come su Zelig Off, Sketchup su Disney Channel, Tu si que vales, e tanti altri.

Fatto interessante, quello del 25 aprile del 2019, quando Paolo Franceschini entra nel Guinness World Record, con lo spettacolo più alto al mondo nell’esibizione al Campo Base Everest, in Nepal, a una quota di ben 5270m!

Sabato, 22 Febbraio, Paolo vi aspetta al Cab41 con uno spettacolo dal titolo “So fare solo questo”, con parti di cabaret, monologhi, battute e coinvolgimento del pubblico con la sua chitarra.

Paolo Franceschini su sfondo bianco, leggermente chinato in avanti, con sguardo serio, appoggia le mani al bacino, indossa un completo elegante nero, con un papillon bianco

Info

Quindi, ricapitoliamo: Venerdì 21 Febbraio si esibiranno Francesco Damiano e Leo Mas, alle ore 21.45 presso il Cab41 di Torino, in via Fratelli Carle.

E, invece, Sabato 22 Febbraio, stessa ora, stesso posto, vi aspetta Paolo Franceschini!

Il cost dei biglietti è di € 14,00 intero, e € 12,00 per possessori della Cab Card, over 65 e under 16.

Cab41 vi aspetta!