image_pdfimage_print

Promosso dal Museo Nazionale del Cinema, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, della Regione Piemonte, Città di Torino, il TorinoFilmLab (TFL) è un laboratorio internazionale per giovani talenti provenienti da tutto il mondo..

Con un’intensa attività di formazione, sviluppo, produzione e finanziamento, il TFL anche quest’anno presenterà ad un’audience di professionisti internazionali, i progetti sviluppati durante l’anno.

Il TFL Meeting Event mostrerà oltre 60 progetti, tra film e serie TV, in cerca di produttori, co-produttori, agenti di vendita e altre tipologie di partner. Completano il programma, numerose talk e masterclass con professionisti di rilievo del settore.

In questo periodo storico, è più importante che mai offrire uno spazio in cui nuove collaborazioni possano germogliare e dove il cinema possa fiorire.

La tradizionale Cerimonia di Premiazione chiuderà l’evento. In questa occasione, verranno assegnati premi di sviluppo, produzione e distribuzione ai migliori progetti del programma FeatureLab.

TFL - due mani che si stringono e la parola networking sotto

TFL Production Awards

Un montepremi totale di 180mila euro destinati ai progetti che meglio si sono distinti all’interno del programma, selezionati dalla Giuria di FeatureLab, composta da cinque professionisti internazionali del mondo del cinema.

Oltre al TFL Production Awards, il TFL ha creato altri due green awards. Entrambi hanno l’obiettivo di concretizzare le sue azioni verso un’industria più sostenibile. Il primo Award è il White Mirror Award (€ 3.000), rivolto ai progetti ScriptLab che affrontano temi legati all’ambiente e alla sostenibilità. Il secondo il Green Filming Award (€ 2.000), promosso insieme alla Trentino Film Commission, da conferire a progetti FeatureLab vincitori che mettano in pratica il protocollo Green Film.

Inoltre, il prestigioso CNC Award di 8.000 euro, andrà a uno dei progetti ScriptLab. Il premio è offerto da CNC – Centre national du cinéma et de l’image animée, e sarà assegnato da una giuria internazionale.

Ma i premi non finiscono qui. Grazie ai partner del TorinoFilmLab, una serie di premi collaterali andranno ai progetti FeatureLab. Il Post-Production Award premierà i servizi di post-produzione, il Sub-Ti Award andrà alla migliore realizzazione di sottotitoli e il Sub-Ti Access Award premierà ila miglior produzione di sottotitoli o descrizioni audio per ipovedenti o ipoudenti.

TFL scritto in giallo e sotto torino film lab Training Developement Funding

Eventi speciali

Il TorinoFilmLab ha investito in svariate iniziative rivolte all’industria italiana. Talk e masterclass organizzate all’interno di Torino Film Industry e training dedicati a produttori emergenti e a progetti di serialità televisiva.

Tra le tante iniziative di TFL, un occhio di eiguardo va al Pitch Realization Workshop.

Un serie di eventi speciali vedranno la presenza di autori e addetti ai lavori molto particolari.

Christopher Mack (Netflix) spiegherà come proporre un progetto di serialità a potenziali buyer e una talk dove la regista argentina Lucrecia Martel rivelerà alcuni dettagli sul suo progetto CHOCOBAR (supportato da TFL).

Inoltre, l’autore e regista libanese Michel Kammoun condividerà pratiche di script development, mentre la sceneggiatrice e story editor Eszter Angyalosy (Ungheria) svelerà le migliori tecniche per far innamorare gli spettatori di una serie TV.

TFL sarà anche presente al Torino film festival con la proiezione del film “The salt in our waters“, di Rezwan Shahriar Sumit. Una co-produzione tra mypixelstory (Bangladesh) e Arsam International (Francia). Il film ha avuto la sua premiere durante il BFI London Film Festival 2020 ed è stato selezionato a Busan IFF 2020.

TFL meeting Event 2020 il logo