image_pdfimage_print

Cattiva igiene orale e possibili rischi per il cuore, una correlazione nota da tempo, ma non sembra essere così conosciuta tra la gente. Per questo vale la pena ricordarlo.

Nella nostra bocca sono presenti diverse specie di microorganismi che, in presenza di uno stato infiammatorio, possono entrare nel torrente circolatorio diventando una seria minaccia per l’organismo.

Cattiva igiene orale, rischi per il cuore.

Cattiva igiene orale: fattore di rischio

Diversi studi indicano che una scarsa o cattiva igiene orale può essere addirittura un fattore di rischio per l’infarto cardiaco o l’ictus cerebrale, ma il rischio più grave è rappresentato dall’endocardite batterica. Si tratta di un’infezione che può localizzarsi a livello delle valvole cardiache creando una condizione molto seria che, se non riconosciuta tempestivamente e quindi trattata, può anche essere letale.

Tra la salute della bocca e patologie cardiache esiste, quindi, un filo diretto che è meglio conoscere e non sottovalutare. Ecco allora che lo spazzolino e il filo interdentale hanno un effetto protettivo non solo per denti e gengive, ma anche per patologie importanti come infarto, ictus, endocardite batterica.

Salute orale, rischi anche per i diabetici

Parodontite e malattie cardiovascolari

Sapevi che oltre 3 milioni e mezzo di persone che vivono in Italia hanno il diabete? Questo significa che il 5,8% dell’intera popolazione soffre di questa seria malattia metabolica. Senza dimenticare che un alto numero di persone vive con il diabete e non sa di averlo. Così come pochi sanno che diabete e salute orale si condizionano a vicenda.

Da un lato il diabete predispone a sviluppare infiammazione delle gengive e dall’altro, in presenza di parodontite, risulta più difficile controllare il diabete. Si stima che in Italia dal 2000 al 2019 le persone con diabete siano aumentate di circa il 60 per cento. Passando dal 3,8 per cento della popolazione al 5,8 per cento. Questo incremento è spiegabile con l’invecchiamento della popolazione, la sedentarietà, l’obesità e in generale la scarsa attenzione a stili di vita salutari.

I segnali di avvertimento del diabete

Diabete scritto a colori su fondo nero

I segnali di avvertimento del diabete colpiscono ogni parte del corpo, per esempio ci si sente eccessivamente assetati o si deve urinare molto. Si tende a perdere peso e ci si sente particolarmente affaticati. La bocca risulta particolarmente asciutta perchè si riduce il flusso salivare, viene meno l’azione di protezione della saliva, si è più esposti al rischio di sviluppare carie.

Le gengive sanguinano facilmente, sono più soggette ad infezioni, aumenta il rischio di sviluppare una parodontite. L’assistenza professionale da parte del dentista e della sua equipe risulta, quindi, essenziale per garantire la salute del sorriso e per arrestare la progressione del diabete.