La Belle Epoque torna con il nuovo “Tutto quello che saremo”

0
104
image_pdfimage_print

“Tutto quello che saremo” è il titolo del nuovo singolo della band bergamasca La Belle Epoque, che anticipa l’imminente pubblicazione del nuovo album.

Tutto quello che saremo

Atmosfere elettroniche, evidente il richiamo ai mitici anni ’80 (gira che ti rigira sempre lì si va a parare), batteria che picchia per buona parte dei 4:28 minuti in uptempo, atmosfera rarefatta, e soprattutto strumenti suonati in modo “fisico”.

Il singolo risulta piacevole all’ascolto, peccato per la voce, che in qualche momento risulta completamente coperta dal suono, e costringe l’ascoltatore a spalancare le orecchie. Peccato perché il testo è davvero interessante.

la belle epoque - la copertina del nuovo singolo che raffigura un mano aperta, appoggiata a un tavolo bianco

La Belle Epoque

La band nasce a Bergamo nel 2009. Dopo un’iniziale proposta di accurate cover di matrice anni 90, la band lavora alla stesura di alcuni brani inediti, con i testi in italiano, e nel febbraio 2012 autoproduce un demo-ep dal titolo “Rumori dal piano di sotto” contenente 3 tracce inedite.

Mossi dal buon riscontro live e con diversi nuovi brani nel cassetto la band decide negli ultimi mesi del 2014 di dare il via al processo di realizzazione del primo disco ufficiale: nasce così “Il Mare di Dirac”, un disco di otto tracce dal sapore decisamente live, pubblicato nel novembre 2015.

Dopo due anni di intensa attività e con molte nuove idee nel cassetto, nel 2018 la band decide di dedicarsi completamente alla stesura di un nuovo lavoro, con la precisa intenzione di non porsi nessun limite in termini compositivi e di arrangiamenti.

I nuovi brani vengono incisi tra il gennaio ed il marzo 2020, ma, interrotti dall’inaspettata e dura parentesi pandemica, la band decide di posticipare la pubblicazione del disco sino ad oggi. 

Credits

Line up: Luca Boschiroli (voce e chitarra), Dario Sorano (voce, chitarra e tastiere), Daniele Pizzigoni (basso) ed Aronne Gavazzeni (batteria e percussioni). 

Registrato e mixato presso EDAC Studio di Fino Mornasco (CO) da Davide Lasala ed Andrea Fognini.
Masterizzato presso La Maestà Studio di Tredozio (FC) da Giovanni Versari.

Tutto quello che saremo” è disponibile in rootazione radiofonica, in streaming, in digital download dal 9 settembre.

Potete seguire La Belle Epoque su Facebook, Instagram e sul sito ufficiale.