Al mio paese dicono che ci sono uomini e quaqauraquà. La trasmissione è Non è l’Arena, il tema della trasmissione è la polemica più accesa del momento, in merito a Sanremo: il presunto sessismo di Amadeus e la richiesta di mezza Italia di escludere Junior Cally dal Festival. Tra gli ospiti di Massimo Giletti, Red Ronnie. Attesa per Skioffi.

Si discute sulla visione maschilista della donna oggetto, a rappresentanza delle donne, un video di Michelle Hunziker e intervistano Anna Falchi (Anna Falchi???). Una breve intervista ad Amadeus (gran signore) e qualche intervento in studio, tra cui Nunzia di Girolamo e Paolo Giordano.

Skioffi non vuole Red Ronnie

Ore 21,30, Gilletti dice:”Sta per arrivare Skioffi, e visto che sa che ci sei tu mi ha detto non vorrei che poi si degenerasse… Ti devo chiedere se gentilmente…ma se poi rimani qui in pista“.

E Red Ronnie, da signore qual è, fa una cosa che io stessa non avrei avuto la crescita personale e professionale di fare: si allontana dall’arena e segue dietro le quinte il momento di incontro con il rapper.

Impossibile per me restare seduta e vado alla tastiera.

Da solo nell’arena

Al di la che trovo inaudito e scandaloso che un conduttore chieda l’allontamento di un ospite per far spazio ad un altro, resto indignata da questo gesto. Skioffi, in pratica, partecipa solo se esce Red, per buon senso e quieto vivere. Ovvero, o sa di non avere il controllo per reggere civilmente la discussione o è un codardo che non regge il confronto.

Perchè di questo trattasi. Codardia. Se sei un uomo, ti prendi le responsabilità del confronto, cosi come Red Ronnie si prende le responsabilità delle sue affermazioni.

Bello fare il gradasso davanti a una cam e cantare (cantare?) Yolandi come si prende una donna, pure bestemmiando, poi non è in grado di confrontarsi con un altro uomo? Comportamento codardo perchè, a domanda di Nunzia di Girolamo risponde balbettando e non sa neanche lui come arrampicarsi sui vetri per giustificarsi perchè giustificazione non ha.

Codardo, perchè ritratta il suo passato e afferma che oggi non riscriverebbe più quei testi. Mi viene da pensare solo perchè non gli conviene più. Non vuole ripassare qui quello che ha vissuto ad Amici. ha chiesto scusa alla giornalista solo per restare ad Amici. Tanto lo hanno sbattuto fuori lo stesso.

Solo un quaquaraquà.

Paura di esporsi alle domande di uno che non è proprio l’ultimo pirla, ma una pietra miliare del giornalismo italiano, uno che ha visto passare al suo microfono il fior fiore della musica mondiale, uno che non le ha mai mandate a dire, uno che ha scelto il web per poter continuare a dare libertà di espressione all’arte.

Mi hai costretto a far uscire Red Ronnie” dice ancora Giletti, e Red Ronnie lo capisce e lo giustifica dicendo “è finito nel frullatore di Amici ma è solo un ragazzo smarrito…” . Un comportamento, quello di Skioffi, che indica una forte immaturità, perchè se fosse stato maturo, non lo avrebbe spaventato replicare, basta trovare il linguaggio giusto, la giusta comunicazione che, da buon rapper, non dovrebbe mancare, no?

E infine, si pente di quanto scritto nei testi in gioventù (ormai ha ben 27 anni…).

Peccato però…poteva esere una buona occasione per cambiare davvero opinione su di lui.

Foto copertina da musicstarsblog.wordpress.com