Non è del gruppo musicale rock alternativo di cui parliamo, ma della Thirty Seconds Milano Film & Video Production Company.

Come il gruppo musicale, nato con i due fratelli Jared e Shannon Leto, Thirty Seconds Milano è stata creata da due fratelli registi e producer. La loro unione ha dato vita a un’agenzia di produzione e montaggio di video professionali, con sede a Milano. Con più di vent’anni di esperienza alle spalle, i due fratelli si occupano di filmati professionali, video aziendali e industriali, spot televisivi e tanto altro.

Thirty seconds Milano

Thirty Seconds Milano si occupa anche dell’organizzazione di eventi in Italia e in Svizzera.

I due fratelli lavorano con strumenti tecnologici di ultima generazione, come per esempio le macchine da presa Arri Alexa Mini camera, occupandosi di tutte le varie fasi di lavorazione che costituiscono la produzione di un video, fino a raggiungere la perfezione.

Pre e post produzione, direzione della fotografia, sceneggiatura, creazione dello storyboard, composizione delle musiche inedite, casting e location, sono elementi che Thirthy Seconds Milano segue con estrema attenzione e riflessione.

L’agenzia ha collaborato in passato, e collabora tuttora, con nomi e produzioni importanti, per quanto riguarda la realizzazione degli eventi e delle produzioni video, fino ad arrivare anche a lavorare con grandi brand aziendali.

Il team di professionisti all’interno di questa agenzia realizzano anche video documentari, spot televisivi, video musicali, branded video content, e tantissimo altro.

Zucchero Fornaciari, Caparezza, Marco Mengoni, J-Ax, Tony Hadley, Emma Marrone, sono solo alcuni dei numerosi personaggi che hanno collaborato con l’agenzia.

Anche celebri brand internazionali, come Raimondi Crane, Siretessile, China Shipping, General Electric and Electronic Arts, Nintendo, Samsung Italia, CEIA Spa, e molti altri, rientrano nel portfolio dei Thirty Seconds Milano.

Quest’anno ritorna, invece, la collaborazione con Erika Lemay, per la quale è stata curata la produzione dello short movie “One Day To Fly.

La regina del circo

Erika Lemay, oratrice, ambasciatrice di Physical Poetry e Pensare Oltre, e creatrice di spettacoli, nasce in Canada.

Con il suo corpo sinuoso, l’artista è un’icona nel mondo delle performance dal vivo. La sua grande passione ha inizio a soli quattro anni, con la sua prima lezione di balletto.

Oggi, Erika Lemay è arrivata al successo mondiale, ed è riconosciuta come artista di prima classe.

E’ stata ospite d’onore del Cirque du Soleil, ed è nominata da Vanity Fair la “nuova regina del Circo”.

Douglas e Francoise Kirkland, con il ruolo principale di Erika Lemay, hanno ideato il libro “Physical Poetry Alphabet”, come tributo al lavoro della talentuosa artista.

erika lemay, su sfondo nero, in un'esibizione l'artista si regge con le braccia e i piedi in alto a due corde di tessuto blu, in una spaccata, indossa una vestito senza spalline lungo e blu, ha i capelli castani e sciolti sulle spalle, con sguardo sensuale

Per maggiori informazioni sull’agenzia Thirty Seconds Milano, visitate il loro sito ufficiale.