Chiara Ragnini canta la poesia in “La sera è ormai notte”

0
403
image_pdfimage_print

La cantautrice ligure Chiara Ragnini, torna sulla scena musicale con un nuovo singolo “La sera è ormai notte”, tratto dal nuovo EP “Disordine”, fresco di stampa.

La sera è ormai notte

La canzone è stata ispirata da una poesia composta nel 1968, dal filosofo e giornalista piemontese, Fulvio Romano.

Poesia, per altro bellissima, dedicata alla “lei del cuore”, che messa in musica diventa una struggente ballata acustica, nella migliore tradizione del cantautorato femminile di casa nostra.

Arrangiamento acustico, come detto, molto raffinato, e suoni puliti, ne fanno un brano molto elegante e godibile, magari lontano dal trend del momento, ma proprio per questo tutto da ascoltare.

Una canzone che crea un’atmosfera, per parafrasare una vecchia pubblicità, molto romantica, dolcissima, caratterizzata dalla voce di Chiara Ragnini, molto personale, molto naturale, assolutamente non impostata, che si rivela un grande valore aggiunto.

Sulle nostre colline, mi parli di Ginzberg, ed i tuoi capelli di rame, ti nascondono le labbra, che sono frutti morbidi, che voglio assaggiare, e a tua pelle bianca, io voglio assaporare”. Potrà sembrare superfluo da sottolineare, ma questa è poesia pura.

chiara ragnini la sera è ormai notte - La bionda cantante ligure, chitarra a tracolla, indossa un vestito bianco davanti ad un albero d'ulivo

Chiara Ragnini

Cantautrice ligure attiva da anni nella scena musicale indipendente.

Durante la sua carriera ha ricevuto alcuni premi, il Premio Lunezia per Autori di Testo, il Premio InediTO Colline di Torino, e il Premio Donida, arrivando in finale ad importanti concorsi dedicati alla canzone d’autore, ad esempio il Premio Bianca d’Aponte, e Genova x Voi.

Ha partecipato in diverse occasioni a festival e rassegne, Il Tenco Ascolta con Club Tenco, Collisioni Festival, Casa Sanremo, e ottenuto passaggi radiofonici e televisivi nazionali in trasmissioni come Roxy Bar di Red Ronnie, Mezzogiorno in Famiglia RAI Due, RTL 102.5.

Tre album all’attivo: “Il Giardino di Rose” (2011), “La Differenza” (2017), e il nuovissimo “Disordine”.

Video & Credits

Colori autunnali, soprattutto tinta ruggine, caratterizzano il videoclip, diretto da Cagliostro, con il montaggio di Eugenio Ripepi. Perfetto il connubio fra parole ed immagini, che sottolineano la poestica del testo. Nella coda Chiara Ragnini, novella Heidi, gioca con una capretta: simbiosi perfetta fra umani e natura.

Le riprese sono state effettuate nell’entroterra ligure di Ponente, nei boschi di Rezzo (IM), nei pressi del Santuario della Madonna Bambina. Ottimo spot per una zona della nostra Italia particolarmente affascinante, e da visitare assolutamente.

La sera è ormai notte” (Ithil Factory) è disponibile in rotazione radiofonica, in digital download e su YouTube dal 20 novembre.

Potete seguire Chiara Ragnini su Facebook, Instagram, Twitter, sul canale YouTube e sul sito ufficiale, dove è possibile acquistare l’EP “Disordine”.