Manuel Negro è uno showman poliedrico.

Stand up-comedy, di cui è uno dei migliori interpreti in Italia, ma non solo: autore, scrittore, personaggio televisivo e, perché no, anche collaboratore di Zetatielle Magazine.

Uno dei pochi comici che può vantare diverse tipologie di spettacolo.

Uno, nessuno e cantomila

Una carriera che comincia sui banchi di scuola, dove prende il diploma di Perito Comico. Fa ricorso pensando a un errore di stampa, ma la preside dell’istituto dichiara: «Nessun errore, come chimico fai ridere». Manuel Negro, fa capolino in TV già dai tempi di “La sai l’ultima?“. Notato per le sue innate qualità di autore, viene immediatamente scritturato come autore per uno dei più autorevoli telegiornali di Canale 5, “Striscia la Notizia”. Un curriculum ricco di spettacoli, programmi televisivi, teatrali e anche radiofonici. Ma Manuel è un animale da palcoscenico, dove da il meglio di se. Nascono così spettacoli come “Ricordi a 33 giri”, dove, a tempo di musica, Manuel ripercorre la propria vita, ci parla della famiglia, dell’amore, del rapporto di coppia e naturalmente del sesso.

Il tamarrologo

Si laurea in Tamarrologia, nella pregiata accedemia di via Artom, a Torino e diventa così “Il tamarrologo” nazionale. Crocifisso al collo sul petto scoperto, giacca bianca alla John Travolta, Manuel ripercorre la figura del “tamarro”, nel suo abitat naturale tra la strada e la discoteca. Uno show davvero unico e molto molto divertente, a base di fulminanti battute su questa “figura sociologica”, nei rapporti con gli altri, col cibo, con l’amore, col rapporto di coppia, e naturalmente col sesso.

Il comico Vegano

Da qualche anno, abbraccia una nuova filosofia di vita, che lo porta ad essere anche ambasciatore della cucina vegana. Ad un comico come Manuel, non poteva mancare l’autoironia. I carnivori gli danno la caccia perché Manuel è lo showman che il mondo non merita ma quello di cui ha bisogno adesso. Il pubblico ride di lui perché lui può sopportarlo. Perché lui non è un comico, è un guardiano silenzioso che vigila sugli animali. Un vegano oscuro.

Il comico vegano”, unico in Italia, dove ci racconta in modo semplice e divertente, sfatando i soliti luoghi comuni, raccontando la vita di un vegano e la sua convivenza con una famiglia calabrese. Uno spettacolo che è anche informazione, in chiave ironica, ma pur sempre informazione.

Manuel Negro presenta: Ridiamoci su

Manuel Negro è anche personaggio televisivo, e proprio dall’esperienza con GRP TV, nasce questo nuovo spettacolo, “Ridiamoci su”, intitolato proprio come il programma televisivo.

“Ridiamoci su”, uno spettacolo di e con Manuel Negro. Lo showman torinese ci regalerà monologhi, battute “alla Manuel”, personaggi irresistibili e canzoni. Un nuovo show, tutto da vedere e da ridere.

Oltre agli imperdibili cavalli di battaglia, una sorta di “Greatest hits” dei suoi spettacoli, non mancheranno le novità che arrivano proprio dalla trasmissione televisiva: dai vizi dell’italiano medio, alle fake news, dalle parodie sulla televisione, all’improbabile maestro di kamasutra, dall’elegante omaggio ai comici di una volta, agli studi scientifici sui tamarri, dal social network, alle stranezze che girano sul web.

Uno show divertente, dinamico e coinvolgente, arricchito da musica e immagini, giusto per esorcizzare i drammi quotidiani, naturalmente col motto “Ridiamoci Su”.

Perché, come sosteneva Italo Calvino: “Prendete la vita con leggerezza. Che leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall’alto, non avere macigni nel cuore“.

Info e prenotazioni

“Ridiamoci Su” è in cartellone il 25 Gennaio, alle ore 21, al Teatro Cardinal Massaia, in via Sospello 32/c a Torino.Biglietti disponibili on line sul sito uffciale del Teatro

Ridiamoci su, lo show di Manuel negro in scena al teatro cardinal massaia di torino. Locandina dello show, in primo piano il comico torinese, vestito con uno smoking nero, camicia bianca e cravattino nero