“Divano Show” il nuovo format on line di Manuel Negro

0
667
image_pdfimage_print

E’ di nuovo tempo di #iorestoacasa e di nuovo siamo chiusi in casa. Meno male che non siamo negli anni ’80. Ve lo immaginate un lockdown senza cellulare e senza Netflix? Ma soprattutto, un lockdown senza Manuel Negro? E allora via a “Divano Show”, il nuovo format che vi terrà incollati…al divano!

Divano Show dietro al primo piano di Manuel Negro un tendone rosso da teatro

Divano Show

Perché pubblico assembrato in tv e nei teatri no? Figli e figliastri. X Factor, MCS, Uomini e Donne, per citare alcuni programmi. Che ne pensate?“. Un quesito amletico quello che ci pone Manuel Negro.

Riflessioni sulle trasmissioni televisive che, malgrado il lockdown, contano su un pubblico in sala, mentre i teatri non possono aprire. Ovviamente Manuel tratta l’argomento con la sua solita ironia e ce n’è per tutti.

Chi vive facendo il cantante, nei concerti, nei teatri nei matrimoni, ai piano bar, non può lavorare perchè si crea assembramento, ma ad X Factor ilpubblico può partecipare attivamente applaudendo e urlando come gli pare, in barba alle regole che impongono a noi. Si lo so. Chi partecipa è controllato e seguono dei protocolli molto rigidi, ma il messaggio che arriva a casa è sempre lo stesso ‘noi possiamo e voi no!’. Stessa cosa per il Maurizio Costanzo Show, dove l’unica cosa che mi viene in mente è un abattuta di Alberto Sordi ne ‘Il marchese del Grillo’…“. Commenta Manuel.

Da Uomini e donne a X Factor, passando per Maurizio Costanzo Show, Manuel in “Divano Show” ironizza sulle “contraddizioni televisive” del DPCM. E lo fa in maniera davvero divertente!

“Divano Show” comunque non è solo “contraddizioni in TV”, ma rivisita situazioni famigliari, situazioni di gente comune, ricordi a 33 giri, tamarri e tanto, tanto altro.

Cinque minuti di esilaranti battute e inserti video che vi accompagneranno in questo lockdown.

Il tuo appuntamento con Manuel Negro

Per seguire il “Divano Show” non ti serve un abbonamento e neanche il telecomando. Basta cliccare su questo link (clicca qui) e goderti lo spettacolo, in diretta o in replica gratuitamente. Oppure, andando direttamente su Facebook, sul profilo di Manuel Negro, o sul suo canale Youtube .

Una puntata, ve la “regaliamo” noi!