Siamo a Milano, la città della moda. Sì, ma vi siete mai chiesti perché proprio Milano? La risposta è semplice: il Quadrilatero è alla base di tutto. Mostre, eventi, stile, tendenze, e sopratutto l’inconfondibile fascino sono protagonisti tutto l’anno, grazie ai numerosi negozi del Quadrilatero. Milano è considerata una delle quattro città più importanti al mondo nel settore della moda, con Parigi, Londra e New York. Se poi capitate proprio nella settimana della moda a Milano nel mese di febbraio e settembre, non si parla d’altro!

La città della moda

Lo stretto legame tra Milano e la moda è dovuto alle numerose sfilate, feste ed eventi, che hanno luogo nella città lombarda, attraendo l’attenzione di chi ci lavora nel settore, della stampa, dei personaggi famosi e di semplici persone curiose.

Ma non si tratta solo di moda, perché da qualche anno vengono celebrati anche i videoclip creati dalle case di moda durante il Fashion Film Festival. E’, poi, compito del pubblico e della giuria selezionare i vincitori che hanno espresso le immagini più artistiche e coinvolgenti.

Le boutique e gli atelier che portano i nomi più celebri della moda di tutto il mondo si trovano in via Montenapoleone, via della Spiga, via Manzoni e corso Venezia, nel cuore di Milano. Sono strade celebri di livello mondiale, e non solo per via degli abiti prêt-à-porter, ma anche per la selezione di accessori e oggetti di design.

Ecco perché è chiamata la città della moda.

Milano è caratterizzata da un’unione un po’ particolare a livello architettonico. Simbolo di questa città, conosciuto da tutti i turisti, è il famoso Duomo, che intorno a sé accompagna edifici storici. Ma allontanandosi a poco a poco dal centro, si possono ben notare anche grattacieli ed edifici ultra moderni.

Retrogade East Market

East Market è un mercato dove poter vendere, comprare e scambiare qualsiasi tipo di merce, antiquariato, vintage, second hand, dischi, vecchie collezioni e tanto altro.

All’interno del food market, invece, è possibile fare colazione e pranzare, o bere una birra, mentre diversi Dj intrattengono il pubblico per tutto il pomeriggio.

Ispirato dall’East Market londinese, la location è un’ex fabbrica aeronautica, interamente ristrutturata in Via Mecenate 88/A, Milano.

Quest’anno, East Market apre le sue porte a Retrograde, stand dedicati ai capi di abbigliamento vintage.

1.200 mq nel cuore del quartiere emergente NoLo, Nord Loreto, destinati alla moda dal gusto retrò, con oltre dieci mila capi a pochi euro in una vasta scelta di stili, colori e forme dagli anni ’60 ai 2000.

Si potranno trovare capi di seconda mano, sneakers, accessori donna e uomo, t-shirt, giacche, cappotti, abiti, pantaloni, denim e pelle.

Inoltre, nel cortile per tutta la durata della manifestazione c’è spazio anche per il food and beverage, DJ set col meglio delle selezioni italiane e internazionali e un’area giochi con cabinati arcade Anni ’90 e ping pong.

Info & costi

L’East Market apre la fiera Retrogade nei giorni 8 e 9 febbraio, dalle ore 10 alle 21, in via Lambrate, 18 a Milano.

Il costo è di soli 3 euro.