“Yet to Be Done” il nuovo singolo di Nasby & Crosh

0
796
image_pdfimage_print

Dall’ ultimo tassello della trilogia “The Storm” di Nasby & Crosh, il singolo “Yet to Be Done”

“Yet to Be Done” è il brano con cui si chiude la nostra trilogia dedicata alla tempesta emotiva che abbiamo raccontato e che stiamo vivendo ancora adesso“.

Yet to be done” è il secondo singolo estratto dall’ultimo EP della band milanese Nasby & Crosh, intitolato da Hush beyond the storm, ultimo capitolo della trilogia The storm, composta da tre EP, per un totale di 12 canzoni.

Nasby & Crosh sono: Luca “Bitti” Cirio (voce, chitarra acustica, banjitar), Alessio Premoli (chitarra acustica), Federico Cavaliere (cori, piano, glockenspiel), Domenico Vena (basso, cori), Riccardo Quagliotti (batteria, wooden drums).

Il lockdown dovuto alla pandemia CoViD-19 ha interrotto bruscamente la presentazione e promozione del nostro EP “Hush Beyond The Storm” lasciandoci completamente disorientati.

Yet to Be Done

Il singolo richiama immediatamente alle atmosfere tanto care agli Eagles, soprattutto risalenti al periodo 1974/1975, dove il sound della band californiana era influenzato dalla presenza nel line-up di Bernie Leadon e Randy Meisner.

Appunto l’ambiente tipico di album come “On the border” e “One of these night”, pubblicati prima della svolta elettrica di “Hotel California”.

Delicato arpeggio di chitarra, batteria accarezzata, voce elegante e ritornello corale: siamo in prossimità della “strada dei sette ponti”, mentre ci troviamo sotto le “stelle nel cielo meridionale”.

Se volete, fate la contro-traduzione, e capirete di quale canzone si tratta.

Una canzone decisamente “west coast”, molto più rocchettara rispetto ad esempio a “Fear ifn the dark”, dai richiami più marcatamente country-folk.

“Yet to Be Done” il nuovo singolo di Nasby & Crosh. Nella foto i 5 membri della band milanese, ritratti su uno sfondo giallo

Nasby & Crosh

Nasby e Crosh hanno passato questa quarantena a meditare sulla loro musica, su cosa rappresenta per loro e che messaggio vogliono portare al loro pubblico.

Indubbiamente tutto quello che stiamo vivendo ci segnerà in maniera indelebile e ne usciremo bene solo accettando la sfida di capire cosa è veramente importante che cambi nella nostra identità sociale”.

Video & Credits

Yet to Be Done” (BT Sound Productions), è stato scritto e composto da Luca Cirio.

Produzione di Luca Cirio, Alessio Premoli e Gabriele Faoro.

Registrazioni, mix e master presso RecLab Studios (Buccinasco, Milano).

Il video, opera del regista Davide Cristiano Carrone, è stato girato presso i RecLab Studios nel dicembre 2019. Il singolo è disponibile dal 4 maggio, in digital download e sulle piattaforme streaming.