“40” la celebrazione del mondo femminile nel singolo di Marquica

0
281
image_pdfimage_print

“40” è il titolo del nuovo singolo della cantautrice milanese Marquica: una celebrazione, a tempo di musica, del mondo femminile per la ex vocalist dei Dirotta su Cuba, che torna sulla scena musicale, a pochi mesi di distanza dal precedente “Catarinfrangenti”.

40

Musicalmente parlando, a differenza del precedente brano, elettro-pop allo stato puro, energetico e martellante, ora Nicoletta Marchica (questo è il vero nome), ci propone un singolo all’insegna del funk, con neanche troppo mascherate reminiscenze anni ’70, dal groove pazzesco, messo in risalto da una sezione ritmica che picchia da paura, e da dei fiati che lasciano senza fiato (permettetemi la licenza poetica).

Groove e funk al servizio di un messaggio ben preciso, come sottolinea la stessa Marquica: “40 é un numero importante, segna un passaggio, una porta da attraversare cercando, se possibile, di fare un decluttering personale sulle proprie e altrui aspettative, sui sogni da realizzare, sulle strade da evitare o percorrere con energia vitale diversa e più consapevole. 40 é una celebrazione della vita, della crescita, dell’accettarsi trovando la propria chiave, sfumatura, serenità, smettendola finalmente di giustificarsi, di vivere in funzione solo della conferma altrui”.

40 - marquica in un fotomontaggio, che la ritrae sorridente, dentro un ovale su sfondo bianco

Prosegue l’artista milanese:” É un occhio di bue sull’amor proprio, condiviso in modo sano perché rielaborato dopo aver accettato i propri limiti, ambizioni, paure, necessità, età, punti di vista diversi e certezze crollate. É un inno alla libertà, alla bellezza e al coraggio della donna, mai come in questo periodo storico. Come Morgana e Venere, nessuno ci vieta di essere streghe e dee, anche contemporaneamente. Donne per le Donne, insieme”.

Video & Credits

All’insegna delle donne, e non poteva essere diversamente, il videoclip ufficiale, diretto da Lorenzo Avanzi: c’è chi balla, chi suona i Gong, chi dipinge mentre allatta, chi fotografa, chi si reinventa nei panni della chef, chi scrive programmi tv, chi corre, chi fa bolle giganti di sapone. Una, nessuna e centomila. Detto in tre parole: viva le donne.

Testo, Voce e Musica: Marquica. Arrangiamenti, Produzione e Chitarre: Giovanni Ghioldi

Mix e Master: Gianluca Guidetti.

MusiciansMarquica, voce, Elia Micheletto, batteria, Gabriele Costa, basso, Piergiorgio Elia, sax, e Daniele Moretto, tromba.

40” (Distribuzione Artist First) è disponibile in rotazione radiofonica, in streaming, in digital download dal 1° luglio e su YouTube dall’8 luglio.

Potete seguire Marquica su Facebook, Instagram, Spotify e sul canale YouTube.