L’estate vuole noi: il ritorno di Antonella Bucci

0
1185
image_pdfimage_print

L’estate vuole noi” è il titolo del nuovo, bellissimo singolo di Antonella Bucci

L’estate vuole noi

“Ho scelto di cantare questo brano perché mi ha catturato al primo ascolto e quando è partito l’inciso con la frase “l’estate vuole noi” ho provato una grande emozione che per un brano veloce, con una ritmica incalzante, è cosa rara”.

Dice bene Antonella Bucci: brano veloce, ritmica incalzante, due cose rare in questa estate 2020, caratterizzata da cover spesso imbarazzanti, e da canzoni tutte, o quasi, basate su ritmi latineggianti o reggaeton.

Pop italiano DOC, questo brano, scritto da Remo Elia e Luca Sala: una di quelle canzoni che fanno battere il cuore fin dalla prima nota, e che solo gli autori di casa nostra sanno scrivere. Chiaro, poi chi vuole chi la canti, e in questo caso la scelta dell’interprete si è rivelata quanto mai azzeccata.

Una voce pazzesca, che va in alto, molto in alto, un marchio di fabbrica, che si distingue da tutte quelle voci, tutte uguali, tipo una Emma o una Alessandra.

Un grande ritorno, per una grande interprete.

Sarei curioso di ascoltare “L’estate vuole noi”, in un duetto con Eros Ramazzotti. Capirete fra poco il perché.

L'estate vuole noi di Antonella Bucci. La copertina del disco che ritrae la cantante di profilo, appoggiata al bordo di una barca, che indossa un vestito nero sscollato. sullo sfondo il mare e la costa

Antonella Bucci

Cantante, autrice, attrice e insegnante abilitata VOICECRAFT EVT, di origine abruzzese, Antonella Bucci è nata a Hausham, una cittadina a pochi chilometri da Monaco di Baviera.

Una carriera ricca di soddisfazioni, la sua, con alcune chicche: nel 1988, ad esempio, vince il concorso di Voci Nuove di Castrocaro, con una canzone di cui lei stessa è autrice: “C’è un motivo in più”.

Nel 1989 firma il primo contratto discografico, con la DDD, la stessa etichetta di Eros Ramazzotti, ed è proprio l’artista romano ad intuirne il talento, e a volerla con lui nel duetto “Amarti è l’immenso per me” (in testa alle classifiche di tutta Europa e America Latina nel 1990-91), a cui segue un tour mondiale di 180 date, che la portano sui più grandi palcoscenici del mondo, come quello del Radio City Music Hall di New York.

Nel 1993, partecipa al Festival di Sanremo, con il brano “Il mare delle nuvole” (musica proprio di Eros Ramazzotti), che non arriva in finale. “Il mare delle nuvole” è anche il titolo al suo album d’esordio.

Nel 1995-96 è animatrice musicale a Domenica In, e pubblica il secondo album “Antonella Bucci” (Dig-It).

Nel 2010 pubblica il nuovo album dal titolo “Totalmente Bucci, anticipato dal singolo “Adesso 6”.

Video & Credits

Il video, diretto da Luigi Parisi, è stato girato tra Reggio Calabria, Palmi, Chianalea, Scilla. Scene di vita balneare, una decapottabile per godere di tutto il sole possibile, e che vacanza sia.

L’estate vuole noi” (OndeRadioRecord), è disponibile su YouTube e sulle piattaforme digitali, per il download, dal 7 agosto.

Potete seguire Antonella Bucci su Facebook, Instagram e Twitter.