La Cava di Bauxite è un luogo affascinante che si trova nel Salento, ad Otranto, più precisamente nei pressi del Faro di Punta Palascia e del Monte Sant’Angelo.

La storia della Cava di Otranto

La Cava di Otranto era molto importante sotto il punto di vista commerciale. Tutto il materiale estratto veniva portato a Porto Marghera e utilizzato per estrarre l’alluminio. Fino alla metà degli anni Settanta, la cava, veniva utilizzata per l’estrazione della bauxite ovvero un materiale ricco di ossidi, alluminio e ferro. Il territorio della Puglia è, infatti, molto ricco di bauxite di ottima qualità.

L’abbondono, nel 1976, portò come conseguenza alcune infiltrazioni di acqua. Questo portò alla creazione, nel cratere della cava, di un laghetto dal colore verde smeraldo. Il colore così intenso è dato proprio dai residui di bauxite presenti all’interno della cava. Il territorio, che circonda la cava, è invece caratterizzato da un rosso intenso, sempre dovuto alla presenza del minerale. Questi, insieme, creano infatti un bellissimo gioco di colori.
Il panorama che ammiriamo ha un forte impatto visivo. Così affascinante da portarci quasi a ricordare il grande parco naturale americano, il Grand Canyon.

Nonostante questo, però, il piccolo lago di Otranto non è balneabile. Per farsi un bagno, meglio scegliere tra le bellissime spiagge salentine.

La Cava di Bauxite nel Salento. Il lago è circondato da alberi e terra rossa

#CavadiBauxite

La Cava di Bauxite, ad Otranto, è fra i luoghi più fotografati del Salento. Questa bellezza naturale è diventata virale sui social, soprattutto su Instagram in cui l’hashtag conta quasi 6000 post.

E’ ormai diventata una famosa attrazione turistica che fa da sfondo agli infiniti scatti fotografici. Sono soprattutto le coppie ad immortalarsi con alle spalle i meravigliosi colori della Cava.
Questo meta turistica non si trova tra le comuni guide turistiche, ma chi ha avuto il piacere di ammirarla può confermarlo con certezza.

Nonostante la strada sterrata e priva di cartelli, raggiungere questa località non è assolutamente difficile. Se vi trovate quindi in un viaggio “On the Road” nei pressi del Salento, la Cava di Bauxite ad Otranto è assolutamente un posto da visitare.